Stai visitando l'archivio per 2013 Agosto.

Annidare un testo in WP

24 Agosto 2013 in Plugin, Wordpress

Quando nei nostri siti inseriamo articoli o pagine con testi lunghi, in alcuni casi, la navigazione diventa un poco confusionaria.Per rendere il nostro testo molto più fruibile, possiamo far ricorso all’ottimo plugin Collapse-O-Matic  Plugin molto versatile e completo, supporta i tag html, creare colonne, annidare fino a 30 sottoparagrafi, dispone di diversi effetti, per tutte le opzioni vedi la pagina di documentazione.

Vedi esempio sottostante:

'De Finibus Bonorum et Malorum' Cicerone, 45 a.c.

“Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium doloremque laudantium, totam rem aperiam, eaque ipsa quae ab illo inventore veritatis et quasi architecto beatae vitae dicta sunt explicabo. Nemo enim ipsam voluptatem quia voluptas sit aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores eos qui ratione voluptatem sequi nesciunt. Neque porro quisquam est, qui dolorem ipsum quia dolor sit amet, consectetur, adipisci velit, sed quia non numquam eius modi tempora incidunt ut labore et dolore magnam aliquam quaerat voluptatem. Ut enim ad minima veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi consequatur? Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae consequatur, vel illum qui dolorem eum fugiat quo voluptas nulla pariatur?”

chiudi

Lorem ipsum

“Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.”

chiudi

chiudi

Potete vederne l’uso sul mio sito

Le ancore e WP Accessibility

21 Agosto 2013 in Home page, Novità, PASW-2013, Wordpress

Coi più recenti aggiornamenti del plugin WP Accessibility molti wordpressisti si sono lamentati dell’apparentemente inspiegabile mancato funzionamento delle àncore (cioè i link che portano ad un punto preciso di una pagina) sia laddove  fossero già presenti (ad esempio in “Glossario”), sia in documenti nuovi dove venissero inserite usando il plugin TinyMCE, sia nella pagina iniziale delle prime versioni  dell’utilissimo plugin di Amministrazione Trasparente dove fosse inserito il “sommario” con lo short-code [at-head].

Come spiegato dall’autore del plugin incriminato, a cui era stato chiesto di porre rimedio, l’errore non è di WP Accessibility bensì imputabile all’uso dell’attributo  “name” al posto di  “id” per identificare l’ancora stessa, cioè il punto di arrivo del link interno. Benché questo attributo generalmente funzioni comunque, è deprecato nelle ultime versioni di html / xhtml, e l’autore non si è preoccupato di testarne la compatibilità col suo plugin.

Che fare dunque?

  1. Se le àncore sono già state inserite in una pagina, è necessario andare sul codice e sostituire tutti i  “name=”   con “id=”.
    Per evitare di doverlo fare a mano, la soluzione più veloce è quella di copiare il codice della pagina, incollarlo in un editor esterno, usare la funzione “trova/sostituisci”, ri-copiarlo e re-incollarlo nella pagina online.
  2. Se le àncore sono in pagine nuove e si usa TinyMCE bisogna ricordarsi di sostituire “name=” con “id=” man mano che le si inserisce andando in modalità “Testo”.
  3. Per Amministrazione Trasparente il problema è stato risolto con la versione 3.2.2, dove sono stati sostituiti i file shortcodes-list.php e shortcodes-table.php, che ora correttamente generano gli attributi  “id” invece di “name”.